05.062020
0
0

Mobilità dei docenti e del personale scolastico nel biennio 2021/22: reclami e ricorsi

La mobilità docenti Avete presentato una domanda di mobilità docenti e l’esito è negativo? Probabilmente il nostro approfondimento può fare al caso vostro. E’ noto infatti che chi, per svariati motivi, si ritrova a prestare servizio in una sede lavorativa fuori dalla propria provincia di residenza in molti casi si vede significativamente ridotte le possibilità…

03.062020
0
5

L’assegnazione del docente al potenziamento: può essere disposta senza limiti?

L’assegnazione del docente al potenziamento Una questione controversa e molto attuale, in tema di riforma della scuola operata con la legge n. 107 del 13 luglio 2015 (“buona scuola”), è quella che attiene al potere del Dirigente scolastico di assegnare i docenti dei posti comuni (detti anche “curriculari”) alle cattedre di “potenziamento” individuati nell’ambito della…

27.052020 3

Lo scorrimento delle graduatorie nel 2020: come far valere il proprio diritto all’assunzione

Sei inserito in una graduatoria ancora in vigore e vuoi far valere il tuo diritto ad essere assunto? A fronte delle numerose richieste pervenute in Studio, ci occupiamo di una tema piuttosto attuale: quello dello scorrimento delle graduatorie dei concorsi pubblici. Il quesito centrale che ci viene ripetutamente posto è infatti il seguente: l’Amministrazione è…

30.042020
0
1

La partecipazione ai Bandi del 28 aprile 2020 per i Concorsi della Scuola: la guida legale completa per tutelare i propri diritti.

A cura dell’Avv. Lorenzo De Gregoriis, Titolare dello Studio Legale  Nella Gazzetta Ufficiale n. 34 del 28 aprile 2020 sono stati finalmente pubblicati i tre Bandi di Concorso per l’assunzione del personale scolastico e l’Avviso per l’ammissione ai percorsi di abilitazione all’insegnamento. Ancora prima, con decreto n. 201 del 20 aprile 2020, il Ministero dell’Istruzione…

02.082016
0
0

ABILITAZIONI ALL’INSEGNAMENTO CONSEGUITE ALL’ESTERO

Un numero crescente di docenti italiani sta prendendo in considerazione l’idea di conseguire l’abilitazione all’insegnamento in Paesi diversi dall’Italia (Spagna e Romania, principalmente). Si tratta di una possibilità ammessa dallo stesso ordinamento comunitario, il quale, con la direttiva 2005/36/CE sul riconoscimento delle qualifiche professionali, agevola l’accesso alle professioni regolamentate negli Stati Membri. L’iter è molto…